Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_lione

Conferenza "1968/2018 : 50 anni dopo. L’eredità della contestazione studentesca"

Data:

21/02/2018


Conferenza

Nell'ambito del ciclo Conosci l'Italia e la sua storia, curato dalla Prof.ssa Maurizia Morini.

Mercoledì 21 febbraio alle ore 19:00

Goethe Loft, 18 rue François Dauphin, 69002 LYON Ingresso gratuito. Prenotazioni al n° 04 78 42 13 84 o per e-mail : secretariat.iiclyon@esteri.it

 

A distanza di anni è possibile tracciare un bilancio della contestazione studentesca esplosa alla fine degli anni Sessanta.

Alcune analisi concordano nel sottolineare la sua sconfitta che è quella del movimento a livello mondiale: gli studenti italiani non sono riusciti né a cambiare il modello consumistico, né a imporre la critica della politica che era il cuore del movimento stesso.

Secondo altre interpretazioni il ’68 ha contribuito all’avvio di una radicale modernizzazione italiana come la diffusione di una cultura dei diritti della persona, una maggiore autonomia dalle istituzioni, e soprattutto dalla Chiesa Cattolica, nuovi stili di vita, una maggiore accettazione della differenza e infine la democratizzazione dei rapporti familiari.

Informazioni

Data: Mer 21 Feb 2018

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Lione

Ingresso : Libero


Luogo:

Goethe Institut, 18 rue François Dauphin, 69002 LYON

778